sabato 30 luglio 2016

ESCURSIONI E DEGUSTAZIONI DI SETTEMBRE SULLE COLLINE DELL'OLTREPO' E DEL TORTONESE






APERITIVO CON VISTA

MIELE E BIRRA ALL’ AGRITURISMO “CASA TUI”



Sabato 3 Settembre
Cà Dandrino, località Casa Tui 1, 15050 Pozzol Groppo (AL)
Ritrovo ore 18:30
La nostra nuova rassegna per scoprire le specialità del territorio con aperitivi in luoghi panoramici si apre con una serata presso l’agriturismo Casa Tui, dove, oltre che di buon cibo, ci si occupa di apicoltura e da quest’anno anche di produzione artigianale di birra. incontreremo Claudia che in un bellissimo casale di pietra in stile piemontese ha ricavato il suo ristorante con annesso laboratorio di produzione. Le sue collaboratrici, le api, risiedono in parte intorno all'agriturismo, in parte in altri luoghi, inseguendo la presenza dei fiori stagionali. Claudia ci introdurrà nell’affascinante mondo delle api, portandoci a visitare le arnie e spiegando le tecniche di allevamento. Vedremo poi come avviene l’estrazione del miele e di come quest’ultimo possa essere associato alla birra prodotta nel neonato microbirrificio dell’agriturismo per creare una particolarissima bevanda al miele.

Al termine della visita. nel giardino dell’ agriturismo verrà organizzato un aperitivo a base di birra, cocktail analcolici, vino e stuzzichini con il miele come protagonista.


E’ richiesta la prenotazione entro Venerdi 2 Settembre
La quota di partecipazione è di 25 Euro a persona

INFO E PRENOTAZIONI:
Calyx Associazione Ricreativa Culturale
www.calyxturismo.blogspot.it

Tel.: ANDREA 349-5567762 




PASSEGGIATA GOLOSA DI FINE ESTATE
DOMENICA 4 SETTEMBRE 2016
Camminata naturalistica con pic-nic in Oltrepò Pavese





RIVANAZZANO TERME (PV)
Ritrovo ore 14:00
Proprio come nell’armadio delle Cronache di Narnia, esistono in Oltrepò Pavese , a poca distanza dalle principali arterie di comunicazione, luoghi magici e segreti dove alberi, animali, paesaggio e geologia concorrono a creare una dimensione incantata e fuori dal tempo, in cui sembra davvero possibile toccare quello che i Romantici definivano l’Infinito. Uno di questi luoghi è sicuramente quello attraversato dal Sentiero dei Castagni Secolari, un percorso che si snoda sul crinale tra la valle del torrente Staffora e quella del Rile, poco al di sopra del borgo medievale di Nazzano.

Lungo questo sentiero, l’associazione Calyx organizza un’ escursione naturalistica immersa in un paesaggio rurale d’altri tempi, dove piccoli borghi contadini, con le classiche case in sasso si alternano a zone di bosco incontaminato e a piani panoramici con vista a 360 gradi su Alpi ed Appennini. L’itinerario permetterà l’osservazione di formazioni geologiche particolari, come l’orrido di Cadezzano ed il geosito di Gomo, nonché la scoperta delle specie vegetali e delle erbe commestibili. Lungo il percorso sarà inoltre possibile studiare numerose specie di uccelli, ascoltandone i richiami ed osservandone il volo.
A metà strada, in zona panoramica, si sosterà per una lettura del paesaggio e per una merenda sul prato a base di prodotti tipici della Valle Staffora offerta dall’organizzazione. L’escursione, guidata da una guida locale specializzata in eco-turismo, si svolgerà su strada sterrata. La distanza totale da percorrere è di circa 6 chilometri, metà in salita e metà in discesa, con un dislivello di 200 m. Sono necessarie calzature da trekking e una buona riserva di acqua. Il ritrovo è previsto per le ore 14.00 davanti al Municipio di Rivanazzano in Piazza Cornaggia n. 64 per poi trasferirsi in gruppo in auto al punto di inizio della camminata. Il rientro è previsto per le 18.30.
LA PARTECIPAZIONE E’ SOGGETTA A PRENOTAZIONE ENTRO SABATO 3 SETTEMBRE
QUOTA DI PARTECIPAZIONE A COPERTURA COSTI ORGANIZZATIVI:
10 EURO DA VERSARE SUL POSTO
Per informazioni sulle modalità di partecipazione e prenotazioni contattare:
Ass. Calyx, E-mail: Calyxturismo@gmail.com, Tel. 349-5567762 (Andrea)






SAPORI SUI SENTIERI 

DI S.PONZO


Passeggiata con merenda tra   natura, leggende  e prodotti tipici del Monte Vallassa





DOMENICA 11 

SETTEMBRE 2016

San Ponzo Semola, Ponte Nizza (PV)

Facile anello con una prima parte in leggera salita tra i boschi del monte Vallassa ed una seconda parte panoramica in discesa tra i frutteti alla scoperta dei luoghi legati a questo misterioso eremita medievale, la cui figura è circondata da numerose leggende riguardanti perfino la sua alimentazione ed i prodotti naturali e tradizionali di questa zona.

La partenza della passeggiata è prevista per le ore 14:30 di fronte alla pieve medievale dove sono conservate le reliquie del santo.
Dopo la visita guidata della chiesa, ci si trasferirà al vicino caseificio Verardo, una piccola azienda artigianale che ha ripreso l’allevamento delle razze di ovini, bovini e suini un tempo tipiche del territorio ed ora in via di estinzione, allo scopo di produrre salumi e formaggi secondo le antiche tradizioni.


Dopo un breve tour delle strutture, si partirà in compagnia di esperti di natura e storia locale per una passeggiata ad anello che avrà come prima tappa il piccolo borgo medievale che dalle case in sasso, per poi inoltrarsi lungo i sentieri boschivi del Monte Vallassa, uno dei siti fossiliferi ed archeologici più importanti dell’Oltrepò Pavese.
Attraverso boschi secolari che forniranno l’occasione di osservare numerose specie vegetali autoctone e tracce della copiosa fauna locale, si arriverà alla zona in cui la roccia arenaria è stata scavata dagli agenti atmosferici, formando le grotte in cui fu rinvenuto il corpo dell’eremita Ponzo. Qui scopriremo le leggende che circondano la figura del santo e come sia possibile sopravvivere in questi luoghi nutrendosi dei prodotti reperibili in natura. Dopo il pic nic a base di prodotti tipici, specialità locali ed acqua di sorgente sul tema delle leggende di S. Ponzo, si ridiscenderà al punto di partenza attraverso un pittoresco paesaggio di prati e frutteti con scorci panoramici sulle vette appenniniche della Valle Staffora.

L’arrivo è previsto per le ore 18:00 circa. 


Sono necessari borraccia con acqua per il percorso nonché abbigliamento e calzature adeguati ad un’escursione campestre.

La quota di partecipazione, inclusa la merenda è di 15 Euro per gli adulti e di 10 Euro per i bambini fino a 10 anni.

E’ RICHIESTA LA PRENOTAZIONE POSSIBILMENTE ENTRO SABATO 10 SETTEMBRE 2016.

Per informazioni sulle modalità di partecipazione contattare:
CALYX ASS. RICR. CULTURALE
E-mail: calyxturismo@gmail.com
Tel. 349-5567762 (Andrea) oppure 347-5894890 (Mirella)







IL SENTIERO DELLE QUERCE ANTICHE E IL BORGO MEDIEVALE DI NAZZANO
DOMENICA 18 SETTEMBRE 2016
Ore 14:30


Passeggiata storico-naturalistica sulle colline e nel borgo di Nazzano con visita guidata dei giardini di Villa San Pietro e aperi-cena panoramica a base di specialità locali
L’itinerario di 3 km circa si sviluppa nel dolce paesaggio collinare dalla bassa Valle Staffora, un vero e proprio balcone naturale sulla Pianura Padana che alterna aree coltivate a vaste aree ancora occupate da boschi naturali. Su uno di questi colli sorge il borgo medievale di Nazzano, che per il suo interesse storico ha determinato una particolare tutela del paesaggio, garantendo la conservazione di numerosi esemplari di alberi secolari, in particolare querce, specie simbolo del bosco oltrepadano. In compagnia di guide locali si scopriranno le caratteristiche naturali di questo ambiente incontaminato in cui è abbondante anche la presenza degli animali selvatici.

Sulla sommità del colle, intorno alla settecentesca Villa San Pietro, il bosco selvatico si trasforma lentamente in giardino all’inglese per poi lasciare spazio ad un grazioso giardino all’italiana che si affaccia sulla valle sottostante. Dopo la visita guidata del giardino, quattro passi all’interno del borgo che si sviluppa alle spalle della villa permetteranno di ammirare dall’esterno il castello medievale costruito dai Marchesi Malaspina per proteggere l’ingresso della via del Sale Pavese e di conoscere gli eventi che ne hanno segnato la storia. L’escursione terminerà sulla terrazza panoramica dell’agriturismo “IL BELVEDERE”, dove verrà servita una aperi-cena a base di specialità locali.
L’escursione non presenta difficoltà tecniche ma richiede scarpe sportive comode ed abbigliamento adeguato. Si consiglia piccola scorta d’acqua per il percorso.
Il ritrovo dei partecipanti è previsto per le ore 14:30 nel centro del borgo di Nazzano davanti al parcheggio in Via S. Rocco 2 (coordinate google 44.924168, 9.038697). Le attività si concluderanno verso le ore 18:30.
E’ prevista una quota di partecipazione di 25 Euro a copertura del rinfresco e degli oneri organizzativi.
La partecipazione è soggetta a prenotazione entro la mattinata di sabato 17 settembre 2016
Per info e prenotazioni contattare:

Ass. Calyx, Tel.3475894890 (Mirella) oppre 3495567762 (Andrea), e-mail: calyxturismo@gmail.com, URL: www.calyxturismo.blogspot.it




PASSEGGIANDO CON PELLIZZA

Escursione storico-naturalistica con merenda a tema alla scoperta delle campagne di Volpedo



DOMENICA 25 SETTEMBRE 2016

Ritrovo ore 14:00

presso l’Agriturismo Cascina Cabella, Casalnoceto (AL)

Escursione dedicata alla campagna di Volpedo, città dove nacque e visse Giuseppe Pellizza, figura di spicco del Divisionismo e autore del famoso “Quarto Stato”.

Il dolce panorama della bassa Val Curone influenzò così profondamente la visione del mondo dell’artista, che una comprensione profonda della sua opera non può prescindere da un “assaggio” di questa terra tra pianura e collina nella quale è ancora possibile riconoscere molte delle vendute da lui immortalate.
Con l’aiuto di guide storiche e naturalistiche che daranno tutte le informazioni utili per comprendere le caratteristiche del percorso, si passeggerà idealmente in compagnia di Pellizza scoprendo natura e sapori del suo mondo contadino lungo un sentiero ad anello di circa 5 km che avrà come tappa intermedia il borgo di Volpedo.

L’itinerario avrà inizio alla Cascina Cabella di Casalnoceto, un’antica fattoria in stile piemontese che sorge ai piedi di una collina lungo l’antica via per Volpedo, ricordata da Pellizza nell’olio “La strada per Casalnoceto”. Tra prati a foraggio, alternati a filari di alberi da frutto che da più di duecento anni rappresentano l’eccellenza del territorio, si giungerà all’ingresso di Volpedo. Qui ci immergeremo nell’atmosfera Ottocentesca del centro scoprendo l’abitazione e lo studio di Pellizza e poi la pieve medievale, il castello, i vicoli che fecero da scenario alle più famose opere del pittore, per finire addirittura con la visita di un frutteto che illustra le “cultivar” di mele e pere dell’epoca.
Dopo questo viaggio nel tempo, avrà inizio il ritorno a Casalnoceto con un percorso diverso dal precedente che toccherà la Chiesa della Fogliata, antico santuario sorto nel luogo di un’apparizione della Madonna e che fu molto caro a Don Orione, tanto da promuoverne il restauro agli inizi del Novecento.
A conclusione dell’escursione, presso la Cascina Cabella si degusterà una abbondante merenda a base di specialità locali legate ai temi della passeggiata.
Il ritrovo è previsto per le ore 14:00 davanti all’ingresso della Cascina Cabella. Le attività si concluderanno verso le ore 17:30 circa. Sono necessarie calzature sportive comode. Si consiglia riserva d’acqua per il percorso.

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE A COPERTURA DI COSTI ORGANIZZATIVI, INGRESSI E MERENDA E’ DI 25 EURO A PERSONA.

E’ RICHIESTA LA PRENOTAZIONE ENTRO VENERDI’ 23 SETTEMBRE 2016.


INFO: Ass. Calyx, Tel. 347-5894890 (Mirella) oppure 349-5567762 (Andrea), E-mail: calyxturismo@gmail.com

mercoledì 13 luglio 2016

LUGLIO PIENO DI NOVITA': APERITIVI CON VISTA E TREKKING IN OLTREPO' PAVESE


APERITIVO CON VISTA

Le pesche di Volpedo all’ Agriturismo Chiericoni

SABATO 16 LUGLIO




AGRITURISMO CHIERICONI
RIVANAZZANO TERME (PV)
ORE 18.30


Per concludere la rassegna degli aperitivi con vista abbiamo scelto come tema la pesca di Volpedo, prodotto d’ eccellenza delle terre del Pellizza e conosciuta in tutto il mondo.

Il programma prevede il ritrovo alle ore 18:30 presso l’ Agriturismo Chiericoni dove, una volta parcheggiate le auto, si partirà per una facile passeggiata didattica di circa un’ora, durante la quale una guida esperta del territorio condurrà i partecipanti nelle stupende campagne che circondano l’agriturismo. Verranno visitati i pescheti  dove si coltivano in maniera del tutto tradizionale le pesche di Volpedo, oltre che specie di erbe e frutti selvatici commestibili appartenenti alla tradizione culinaria oltrepadana. Durante la scampagnata non mancheranno spiegazioni su fauna, flora e particolarità paesaggistiche. Una volta rientrati in agriturismo si potrà gustare una aperi-cena all’aperto a base di prodotti tipici della zona accompagnata da bevande alcoliche e non, con protagonista proprio la pesca di volpedo.
Le attività si concluderanno intorno alle 22:00.

Si raccomandano calzature comode ed un abbigliamento adatto ad un’escursione campestre.

La quota individuale di partecipazione è di 20 Euro

E richiesta la prenotazione entro Venerdi 15 Luglio
L’evento sarà rinviato solo in caso di forte maltempo

INFO E PRENOTAZIONI:
Calyx Associazione Ricreativa Culturale
www.calyxturismo.blogspot.it

Tel.: ANDREA   349-5567762 



TREKKING AL MONTE CHIAPPO
CAMMINATA NATURALISTICA SULLE  VIA DEL SALE

DOMENICA 17 LUGLIO



PIAN DEL POGGIO, 27050 (PV)
Ritrovo ore 11:00

In quest’ escursione Calyx propone un trekking d’altura alla scoperta dei Monti Chiappo (1699) ed Ebro (1701), vette fra le piu alte e suggestive degli Appennini settentrionali, situate lungo gli antichi cammini della Via del Sale. La partenza è fissata a Pian del Poggio (1330), centro abitato più elevato della provincia di Pavia, da cui parte un comodo sentiero che ci portera’ in circa 40 minuti sulla sommità del Monte Chiappo.
 Da qui e come per tutto il tratto successivo, potremo ammirare delle meravigliose viste a 360 gradi che spazieranno dalla catena Alpina al Mar Ligure. Con una altra oretta di cammino, in parte in discesa e in parte in salita, si raggiungera’ la meta della camminata, il Monte Ebro. Per il ritorno si percorrerà lo stesso sentiero in direzione opposta. Il paesaggio attraversato sara’ principalmente composto dalle praterie di crinale alternate a piccole porzioni di bosco di faggio. Avremo la possibilità di osservare fioriture primaverili e, con un po’ di fortuna avvistare daini e caprioli.
Il percorso ha un livello di difficoltà E (escursionistico) e richiede allenamento a camminate in montagna. L’escursione durerà circa 5 ore (pausa pranzo compresa) e si svolge interamente su sentieri sterrati, con un dislivello positivo di  di 550 metri. L’equipaggiamento richiesto è costituito da scarponi o calzature da trekking, giacca antivento o k-way, copricapo per il sole e scorta di acqua per tutta la giornata. Il pranzo è al sacco e a carico dei partecipanti. Il rientro alle macchine  è previsto per le 16.00
LA PARTECIPAZIONE E’ SOGGETTA A PRENOTAZIONE ENTRO SABATO 16 LUGLIO
QUOTA DI PARTECIPAZIONE A COPERTURA COSTI ORGANIZZATIVI:
10  EURO DA VERSARE SUL POSTO
INFO E PRENOTAZIONI:
Ass. Calyx, E-mail: calyxturismo@gmail.com, Tel. 349-5567762 (Andrea)


sabato 16 aprile 2016

GIUGNO CON GLI EVENTI CALYX ALL' INSEGNA DELLA NATURA, DEL BUON CIBO E DEL VINO DELL' OLTREPO'




TRAMONTI DI….VINI

Panorami al crepuscolo e vini di qualità per camminatori buongustai


Sabato 25 Giugno


Az. Agr. I Doria,  Colombina di Montalto Pavese

Ritrovo ore 18:30, Tenuta Colombina, Montalto Pavese

Per chiudere in bellezza la rassegna dei Tramonti Di…vini, l’ associazione Calyx ha scelto una cantina prestigiosa con vini di alta qualità.
La famiglia Doria, di origini genovesi, acquista il primo podere ai piedi dello splendido castello dei nobili Belcredi  nel 1800 inziando la storia di un’azienda che oggi è portabandiera di un movimento per il recupero e la valorizzazione delle tradizioni enologiche oltrepadane.
Sotto la guida dell’agronomo Daniele Manini, le cantine Doria puntano infatti su produzioni con radici storiche come il Riesling di austriaca memoria, il Nebbiolo risalente all’appartenenza del nostro territorio alle Langhe Piemontesi o il Barbera affinato in botti di castagno secondo gli usi locali antecedenti all’introduzione per motivi commerciali del rovere di importazione francese. Non mancano poi i pregiati spumanti secchi da Pinot Nero che nella zona e all’altitudine di Montalto Pavese beneficiano delle migliori condizioni pedo-climatiche in Italia per lo sviluppo ottimale di profumo e aromi. Il ritrovo è alle ore 18:30 alla tenuta Colombina di Montalto Pavese da cui, una volta parcheggiate le auto, si partirà per una passeggiata panoramica alla scoperta dei vigneti Doria. La degustazione dopo la visita della cantina avverrà nella splendida sede della Colombina, antico avamposto del castello di Montalto, con veduta panoramica sulle colline circostanti.





La partecipazione è soggetta a prenotazione entro venerdi 24 Giugno presso:

Calyx Associazione Ricreativa Culturale
E-mail:   calyxturismo@gmail.com
Tel.: 349-5567762 (Andrea)






A CACCIA DI TARTUFI
26 GIUGNO 2016
VARZI (PV)



Passeggiata didattica sulla ricerca con cane da tartufo seguita da pranzo a tema e pomeriggio di relax  in piscina

Quante volte, gustando un profumato piatto a base di tartufi, avete immaginato le atmosfere magiche  della raccolta,  fantasticato sugli arcani naturali che tanta delizia producono….
Questi e mille altre segreti saranno rivelati DOMENICA 26 GIUGNO 2016 con “A caccia di tartufi”,  evento speciale organizzato dall’Associazione Calyx in collaborazione a un esperto ricercatore locale sulle colline di VARZI, nel cuore dell’Oltrepò Pavese, terra d’elezione per i tartufi.
Durante una piacevole passeggiata in ambiente collinare, arriveremo in una tartufaia naturale dove Alex Maini con l’ aiuto del suo collaboratore a quattro zampe  Ombra, mostreranno con una lezione in campo , come trovare e raccogliere nel pieno rispetto della natura questi preziosi frutti estivi. Il cane, vero protagonista della ricerca, sarà felice di portarvi direttamente in mano i preziosi tartufi neri dell’ Oltrepo Pavese!
Dopo tanto impegno, anche le papille gustative vorranno la loro parte… ed allora ci si dovrà “arrendere” ad un gustoso pranzo  a base di tartufo e ricette locali presso l’Agriturismo CA’ DE FIGO .
Dopo il pranzo ci si potrà rilassare a bordo della piscina dell’agriturismo, ammirando i meravigliosi panorami sulla Valle Staffora, sul borgo di Varzi e sul Castello di Oramala.

Il ritrovo per l’inizio delle attività è previsto per le ore 10.00 a VARZI , in Piazza della Fiera, lato  Infopoint. Il trasferimento all’area della passeggiata avverrà sotto guida degli organizzatori, ma con auto proprie. Si raccomandano scarpe adatte ad un’escursione campestre, riserva d acqua e repellente per zanzare.
La partecipazione è soggetta a prenotazione possibilmente entro il  Sabato 25 Giugno 2016
La manifestazione verrà rinviata solo in caso di forte maltempo.
Il costo della giornata è di 45 € a persona


INFO E PRENOTAZIONI:
Calyx Associazione Ricreativa Culturale
www.calyxturismo.blogspot.it
Tel.: ANDREA   349-5567762 

mercoledì 6 aprile 2016

LUGLIO PIENO DI NOVITA': APERITIVI CON VISTA E TREKKING IN OLTREPO' PAVESE





APERITIVO CON VISTA

VINI E SALUMI NELLE TERRE DI SARIZZOLA


SABATO 9 LUGLIO

Via Appennini - frazione Sarizzola
15050 - Costa Vescovato (AL) 
Ritrovo ore 18:30

Questo aperitivo si svolge in una graziosa piccola località sulla cresta di una collina in mezzo ai boschi della Valle Ossona nei colli tortonesi. Terra di confine tra il Piemonte e la Lombardia, la zona è particolarmente interessante per le sue caratteristiche culturali, enologiche, gastronomiche e storiche, nonché per la bellezza della sua campagna, dei suoi boschi e delle sue colline.
L’azienda agricola che ospiterà la serata e nei cui terreni si svolgerà la passeggiata di apertura, si inserisce perfettamente in questo contesto con un amore ed un rispetto per l’ambiente che dura da quasi 200 anni. Ecco quindi che alla produzione di  ottimi vini da vitigni della tradizione locale, dal
2008 si è unito un allevamento di suini allo stato brado per produrre salami confezionati secondo il disciplinare del Salame Nobile del Giarolo, ma con qualità superiori garantite sia da alimentazione e qualità di vita degli animali che dalla lenta stagionatura che avviene esclusivamente nelle cantine storiche dell’azienda.


In compagnia di una guida agro-naturalistica si effettuerà una breve passeggiata nella tenuta delle Terre di Sarizzola che darà modo di scoprire gli aspetti di coltivazione della vite e di allevamento adottati dall’azienda, nonchè alcune particolarità paesaggistiche come  la “Ripa dello zolfo” con i suoi maestosi calanchi da cui i Romani e i Savoia estraevano zolfo e cristalli di gesso. Se la fortuna lo consentirà lungo il percorso sarà anche possibile avvistare animali selvatici come i caprioli.
Al termine dell’escursione, nella Salameria adiacente alle cantine di stagionatura del salame alle quali quest’ultima si collega attraverso un cunicolo risalente al 1300, verrà degustato un aperitivo cenato a base di specialità locali con salumi e vini dell’Azienda.




l ritrovo per i partecipanti è previsto per le ore 18:30 presso i rustici dell’Azienda, dove sarà anche possibile posteggiare le auto.
Sono necessarie scarpe comode da escursione, abbigliamento sportivo e spray anti-zanzara
Il costo della serata è di 25 € a persona
E’ richiesta la prenotazione entro
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:
Ass. Calyx / Andrea La Fiura





TREKKING SUL MONTE ANTOLA

CAMMINATA NATURALISTICA ALLA SCOPERTA DELL’
 ALTO APPENNINO

DOMENICA 10 LUGLIO


Ritrovo ore 11:00, Località Casa del Romano, 16020 (GE)

L’ Associazione Calyx per Domenica 10 Luglio propone una camminata in altura nel Parco Naturale Regionale dell’ Antola, alla scoperta di una delle vette piu’ alte del Nord Appennino. Crocevia di numerosi sentieri e antiche mulattiere tra le valli Scrivia, Trebbia e Borbera, il M. Antola (1597m) rappresenta un importante snodo lungo l'Appennino ligure.

L'itinerario che parte dalla località Casa del Romano conduce alla vetta del M.Antola,  attraversando un paesaggio naturale caratterizzato da freschi boschi di faggio e praterie di crinale, dalle quali si potranno ammirare panorami mozzafiato. Lungo tutto il percorso si potranno vedere fioriture primaverili come orchidee selvatiche e narcisi e, con un po’ di fortuna, si potranno osservare animali come daini e caprioli pascolare all’ interno del Parco. Arrivati in cima al Monte Antola, la guida Naturalistica Andrea effettuera’ un analisi del paesaggio a 360 gradi, in cui si potrà ammirare, aiutati da una giornata limpida, il Mar Ligure, l’ arco Alpino, la pianura Padana e addirittura intravedere le alte vette della Corsica.
Il percorso ha un livello di difficoltà E (escursionistico) e richiede allenamento a camminate in montagna. L’ escursione durerà circa 5 ore e si svolge interamente su sentieri sterrati, con un dislivello di 200 metri. L’equipaggiamento richiesto è costituito da scarponi o calzature da trekking, giacca antivento o k-way, copricapo per il sole e scorta di acqua per tutta la giornata. Il pranzo è al sacco e a carico dei partecipanti. Il rientro alle macchine  è previsto per le 16.00.


òLA PARTECIPAZIONE E’ SOGGETTA A PRENOTAZIONE ENTRO SABATO 9 LUGLIO
QUOTA DI PARTECIPAZIONE A COPERTURA COSTI ORGANIZZATIVI:
10  EURO DA VERSARE SUL POSTO
 INFO E PRENOTAZIONI:
Ass. Calyx, E-mail: calyxturismo@gmail.com, Tel. 349-5567762 (Andrea)






APERITIVO CON VISTA

Le pesche di Volpedo all’ agriturismo Chiericoni

SABATO 16 LUGLIO




AGRITURISMO CHIERICONI
RIVANAZZANO TERME (PV)
ORE 18.30


Per concludere la rassegna degli aperitivi con vista abbiamo scelto come tema la pesca di Volpedo, prodotto d’ eccellenza delle terre del Pellizza e conosciuta in tutto il mondo.

Il programma prevede il ritrovo alle ore 18:30 presso l’ Agriturismo Chiericoni dove, una volta parcheggiate le auto, si partirà per una facile passeggiata didattica di circa un’ora, durante la quale una guida esperta del territorio condurrà i partecipanti nelle stupende campagne che circondano l’agriturismo. Verranno visitati i pescheti  dove si coltivano in maniera del tutto tradizionale le pesche di Volpedo, oltre che specie di erbe e frutti selvatici commestibili appartenenti alla tradizione culinaria oltrepadana. Durante la scampagnata non mancheranno spiegazioni su fauna, flora e particolarità paesaggistiche. Una volta rientrati in agriturismo si potrà gustare una aperi-cena all’aperto a base di prodotti tipici della zona accompagnata da bevande alcoliche e non, con protagonista proprio la pesca di volpedo.
Le attività si concluderanno intorno alle 22:00.

Si raccomandano calzature comode ed un abbigliamento adatto ad un’escursione campestre.

La quota individuale di partecipazione è di 20 Euro

E richiesta la prenotazione entro Venerdi 15 Luglio
L’evento sarà rinviato solo in caso di forte maltempo

INFO E PRENOTAZIONI:
Calyx Associazione Ricreativa Culturale
www.calyxturismo.blogspot.it

Tel.: ANDREA   349-5567762 



TREKKING AL MONTE CHIAPPO
CAMMINATA NATURALISTICA SULLE  VIA DEL SALE

DOMENICA 17 LUGLIO



PIAN DEL POGGIO, 27050 (PV)
Ritrovo ore 11:00

In quest’ escursione Calyx propone un trekking d’altura alla scoperta dei Monti Chiappo (1699) ed Ebro (1701), vette fra le piu alte e suggestive degli Appennini settentrionali, situate lungo gli antichi cammini della Via del Sale. La partenza è fissata a Pian del Poggio (1330), centro abitato più elevato della provincia di Pavia, da cui parte un comodo sentiero che ci portera’ in circa 40 minuti sulla sommità del Monte Chiappo.
 Da qui e come per tutto il tratto successivo, potremo ammirare delle meravigliose viste a 360 gradi che spazieranno dalla catena Alpina al Mar Ligure. Con una altra oretta di cammino, in parte in discesa e in parte in salita, si raggiungera’ la meta della camminata, il Monte Ebro. Per il ritorno si percorrerà lo stesso sentiero in direzione opposta. Il paesaggio attraversato sara’ principalmente composto dalle praterie di crinale alternate a piccole porzioni di bosco di faggio. Avremo la possibilità di osservare fioriture primaverili e, con un po’ di fortuna avvistare daini e caprioli.
Il percorso ha un livello di difficoltà E (escursionistico) e richiede allenamento a camminate in montagna. L’escursione durerà circa 5 ore (pausa pranzo compresa) e si svolge interamente su sentieri sterrati, con un dislivello positivo di  di 550 metri. L’equipaggiamento richiesto è costituito da scarponi o calzature da trekking, giacca antivento o k-way, copricapo per il sole e scorta di acqua per tutta la giornata. Il pranzo è al sacco e a carico dei partecipanti. Il rientro alle macchine  è previsto per le 16.00
LA PARTECIPAZIONE E’ SOGGETTA A PRENOTAZIONE ENTRO SABATO 16 LUGLIO
QUOTA DI PARTECIPAZIONE A COPERTURA COSTI ORGANIZZATIVI:
10  EURO DA VERSARE SUL POSTO
INFO E PRENOTAZIONI:
Ass. Calyx, E-mail: calyxturismo@gmail.com, Tel. 349-5567762 (Andrea)








lunedì 14 marzo 2016

BENVENUTA PRIMAVERA! IL 20 MARZO SI CAMMINA GOLOSAMENTE SUL SENTIERO DEL SOLE E POI LE IMPERDIBILI ESCURSIONI DI APRILE

IL SENTIERO DEL SOLE
Escursione tra arte e natura alla scoperta delle specialità enogastronomiche dei colli tortonesi sulle orme di Pellizza da Volpedo

  DOMENICA 20 MARZO
Ritrovo ore 10:00
 Piazza Capsoni
 15059 Monleale Alto (AL)
 Coordinate Google: 44.88365, 8.973903

L’itineriario di questa escursione golosa si svolge sul crinale di Monleale Alto, un vero e proprio balcone naturale che dai suoi 300 metri di altezza domina la Val Curone e la piana tortonese.
Proprio per i diversi scorci panoramici che offrono, queste prime pendici dei colli tortonesi sono state più volte utilizzate come punto di osservazione e di ispirazione da Pellizza da Volpedo, uno dei protagonisti della pittura italiana fra Otto e Novecento, universalmente famoso per il suo dipinto Il Quarto Stato. La natura e il mondo contadino di queste terre costituiscono il fulcro dell’opera di Pellizza, tanto che, grazie alla presenza di riproduzioni poste in loco dall’Associazione Culturale Pellizza da Volpedo, è possibile camminare per queste colline ritrovando nel paesaggio le vedute immortalate dall’artista nelle sue tele, disegni e studi fotografici.
Il tracciato ad anello che si seguirà in compagnia di guide locali,  oltre che ad offrire panorami sempre diversi, sarà quindi un vero e proprio percorso didattico tra natura, arte e sapori locali che consentirà di comprendere ed apprezzare in modo piacevole e rilassante il mondo di Pellizza.
Si camminerà per la maggior parte del tempo su tratturi sterrati di facile percorrenza, attraversando boschi,  campi coltivati, frutteti, vigneti e piccole realtà agricole immerse in un paesaggio d’altri tempi.
A circa metà percorso si raggiungerà il Monte Roscella (388 m slm), punto più alto di questa passeggiata, dove Pellizza prese spunto per la realizzazione de “IL SOLE”, il dipinto che più di ogni altro fonde insieme sia tutte le tecniche divisioniste dell’artista che la scrupolosa osservazione della natura, costituendo la rappresentazione più significativa di quei "soggetti eterni" che l’artista intendeva celebrare con la sua opera.
Da questo punto in effetti si gode di una vista panoramica mozzafiato che spazia dall’ Appennino Pavese alla catena delle Alpi attraverso la Pianura Padana.
Qui prima di affrontare la seconda parte dell’anello, verrà offerto un pic nic con torte rustiche e altre specialità locali a base di verdure ed erbe selvatiche di stagione. Sulla via del ritorno, incontreremo il viticoltore Walter Massa, che oltre ad avere ottenuto più volte riconoscimenti importanti per i suoi vini come l’ambitissimo 3 bicchieri del Gambero Rosso, è stato il pioniere della rinascita del Timorasso, vitigno storico a bacca bianca autoctono della provincia di Alessandria,  che ha riportato alla fama i colli tortonesi dopo anni di oblio.
Immersi in un dolce paesaggio a vigneto,  verrà offerta una degustazione vini in abbinamento a due altri grandi prodotti tipici del Tortonese: Il formaggio Montebore e il Salame Nobile del Giarolo. Dopo il brindisi finale si percorrerà il breve tratto di strada che riporterà al punto di partenza.

Il percorso avrà una lunghezza di 7 km circa con un dislivello massimo di 200 metri e 2 ore e un quarto di cammino effettivo a cui vanno aggiunte le pause per le spiegazioni, il pic nic e la degustazione vini.  Le attività si concluderanno verso le 17:00 circa
Si raccomandano scarpe adatte ad una camminata campestre e una sufficiente scorta d’acqua.
QUOTE:
La quota di partecipazione che comprende l’iscrizione e tutto quanto menzionato sopra è di 20 Euro per gli adulti e di 10 Euro per i bambini fino a 10 anni.
TERMINE DI ISCRIZIONE:
E’ richiesta la prenotazione possibilmente entro venerdì il 18 Marzo.


Per informazioni: 
Calyx, Associazione Ricreativa Culturale, Salice Terme (PV)

Telefono: 3475894890 (Mirella) – 3495567762 (Andrea)

E-mail: calyxturismo@gmail.com




------------------------------

TRA VINO E CASTELLI

Passeggiata panoramica a tappe enogastronomiche con visita guidata del cantinone medievale di Pietra de Giorgi e del castello di Mornico Losana 



DOMENICA 3 APRILE 2016

Ritrovo partecipanti ore 10:00 davanti alla chiesa di Santa Giuletta (fraz. Castello)

 (Coordinate Google: 45.025222, 9.18857).

La passeggiata (6 km. circa) si svolgerà sui crinali dell’Oltrepò Pavese centrale il cui paesaggio è fortemente caratterizzato dalla presenza di numerosi castelli d’altura e di dolci colline coperte da vigneti.

Il percorso, oltre ad offrire straordinarie vedute panoramiche, porterà alla scoperta delle ragioni storiche e naturali di questo assetto territoriale, con la visita dei monumenti più significativi e con spiegazioni relative alle sue caratteristiche ambientali.

Dalla chiesa dedicata a Santa Giuletta, martire che rimanda ai pellegrinaggi medievali lungo la locale via Postumia, si salirà al colle del castello dei marchesi Isimbardi, trasformato poi da questi ultimi in una villa neoclassica. Gli Isimbardi, controllarono per secoli questa zona, diventando grandi estimatori della produzione agricola del loro feudo tanto da fondare già nel Seicento fattorie modello dedite alla coltivazione razionale della vite.

Si proseguirà quindi lungo il panoramico crinale delle Cinque Strade per raggiungere Pietra de Giorgi, dominata dalle vestigia della rocca Beccaria-Giorgi. Nella splendida cornice del Cantinone Medievale della Rocca effettueremo una degustazione di risotti in abbinamento a vini dell’Az. Agricola Della Bianca che presenta i suoi prodotti per il 2016.
Si continuerà poi il cammino per raggiungere la casa-torre di Cavigerra nei pressi della quale ci aspetta una degustazione sul prato di salumi e formaggi davanti allo scenario mozzafiato dei borghi di Montalto e Mornico, dominati dai rispettivi castelli.
Un piacevole percorso in discesa preluderà alla salita al castello di Mornico, oggi residenza privata e resort di charme, che ci aprirà le porte per la visita del suo giardino, punto di osservazione eccezionale su tutte le colline circostanti. Qui ci saluteremo con una degustazione di dolci locali accompagnati dai vini da dessert dell’Azienda Agricola Montini di Santa Giuletta.
La passeggiata guidata si concluderà a Mornico Losana. Un servizio di navetta riservato ai conducenti delle auto permetterà il recupero di queste ultime.
La quota di partecipazione è di 30 Euro a persona, inclusa tessera associativa. Quota giovanissimi (fino a 10 anni): 20 euro. PER RAGIONI ORGANIZZATIVE E’ RICHIESTA LA PRENOTAZIONE ENTRO LA MATTINATA DI VENERDI’ 1 APRILE 2016.Sono necessarie calzature molto comode da passeggiata.
Per ulteriori informazioni contattare:
CALYX Associazione Ricreativa Culturale
Tel. 347-5894890 (Mirella) / 349-5567762 (Andrea)
E-mail: calyxturismo@gmail.com